La nostra storia

Ambrosetti - sede

 

Per risalire alle origini della Ambrosetti s.r.l. bisogna tornare al secolo scorso. Il nonno degli attuali titolari, Arturo Ambrosetti (classe 1893), nato e residente a Viggiù, terra di scultori, decide di imparare l'arte e di aprire negli anni venti un piccolo laboratorio di scultura che eseguiva prevalentemente soggetti sacri, soggetti che ritroviamo ancora oggi nei nostri cimiteri. Il suo capolavoro è una fonte battesimale tutt'ora giacente a Varese e di proprietà privata.

Gli anni venti, che sfoceranno nella famigerata crisi del 1929, sono anni economicamente difficili e la scarsa richiesta da parte dei committenti porta Arturo ad aprire un deposito a Rho (MI) per ampliare la cerchia dei clienti.

Nel 1938 decide di operare un radicale cambiamento e da Viggiù si trasferisce a Besozzo (VA), anche per la vicinanza con Daverio, paese natale della moglie e dove il suocero già svolgeva l'attività di scalpellino.

 


Fonte battesimale
Ambrosetti - Laboratorio (anni '40 - '60)
Fonte battesimale - 1930 Laboratorio - anni '40 - '60

 

Col passare degli anni il lavoro comincia a dare i suoi frutti: nel 1950 Arturo acquista la proprietà immobiliare di via Bortolotti, dove viene installato l'impianto di filo elicoidale per il taglio degli spessori. Il lavoro allora era prevalentemente manuale e la realizzazione di un monumento o di altre opere marmoree richiedeva parecchio tempo.

Il figlio Adriano decide di seguire le orme del padre e così, con una nuova forza giovane, si allarga la produzione nel campo dell'edilizia.

Purtroppo la struttura di via Bortolotti non era più in grado di contenere i materiali e i macchinari necessari alle lavorazioni, così la Ambrosetti decide di trasferirsi in via Leonardo da Besozzo. Qui tutto sembra più grande e agevole e, col trascorrere degli anni, il lavoro si consolida sempre più.

Adriano incoraggia i figli Giangiacomo e Roberto a proseguire nell'attività. Con l'introduzione di idee moderne e di tecnologie avanzate nasce la necessità di un nuovo e più ampio laboratorio. Per la sua costruzione si acquista un vasto terreno in via Leonardo da Vinci e, nella nuova sede, vengono impiegate tecniche e macchinari computerizzati estremamente avanzati.

Oggi alla Ambrosetti s.r.l. si può scegliere tra un'ampia varietà di materiali provenienti da tutto il mondo e fra tipi di lavorazioni in grado di soddisfare anche il cliente più esigente.

/

Abbiamo 6 visitatori e nessun utente online

AMBROSETTI s.r.l. • via L. da Vinci, 14 • Besozzo (VA) • +39 0332 770365 • P.IVA: 03201560129

joomla template